La storia

Nel territorio dei piccoli incanti, le colline e le valli della Comunità Montana: un mosaico di colori diversi che variano con le stagioni. Su di esse l’occhio si posa spaziando sull’orizzonte limitato dai monti azzurri e si nutre di sensazioni e di piccoli incanti… Tra le colline corrono valli ombrose di alberi secolari e torrenti impetuosi si sciolgono in cascatelle spumeggianti che trovano serenità in laghi argentei… E sull’acqua limpida si specchiano ancora altri piccoli incanti. Sui versanti e talora sulle cime delle alture, le case coloniche, cui fa da quinta un ciuffo d’alberi, ora bianche di calce ora calde del colore del mattone; ogni tanto, sulla cresta, stagliato contro il cielo, abbracciato dalle sue antiche mura, un paese, un piccolo incanto…

E percorrendo le tortuose stradine dei centri storici o salendo, in spazi aperti, un’erta faticosa tra il profumo dei fiori, all’ombra di alberi amici, ecco che all’improvviso, del tutto inaspettata, sorge un’antica chiesa dagli eleganti portali in pietra plasmati dalla mano sapiente di antichi artefici. Dentro, nella penombra, risvegliate appena dalla curiosità del visitatore, si snodano sui muri, tranquille e serene, immagini di Madonne e di Santi, lì da secoli in attesa, lieti di creare ancora piccoli incanti…

E la suggestione di tempi lontani torna a rivivere in qualche città che si veste di tornei o di giostre medievali, di cortei e di sfilate, di bandiere e di fiamme frementi nell’aria dorata dei tramonti estivi per generare ancora una volta tanti, infiniti piccoli incanti…

torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di San Ginesio dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Privacy | Note legali